“Belve”, Paola Barale rivelazione sconvolgente sulla sua carriera: gelo in studio

Ogni venerdì sera su Rai 2 va in onda Belve, il programma condotto da Francesca Fagnani e che racconta le storie di donne che hanno saputo conquistare i propri spazi nonostante le avversità e la strenua opposizione offerta dal maschilismo della società. Nel corso della prossima puntata tra gli ospiti di Belve ci sarà anche Paola Barale. Stando alle prime anticipazioni, la nota showgirl ha parlato del suo lavoro e, ripercorrendo la sua lunga carriera, si è lasciata andare ad una confessione sconvolgente. Vediamo nel dettaglio che cosa ha dichiarato. (Continua a leggere dopo la foto)

“Belve”, Paola Barale fa una rivelazione sconvolgente sulla sua carriere

Paola Barale sarà ospite venerdì 8 aprile di Belve, il programma di Francesca Fagnani in onda ogni venerdì sera su Rai 2 in seconda serata. L’ex moglie di Gianni Sperti ha ripercorso tutte le tappe della sua carriera, iniziata per caso per via della sua grande somiglianza con la popstar Madonna. La Fagnani non ha potuto fare a meno di notare che all’improvviso il momento televisivo della Barale è giunto al termine. Paola Barale ha lasciato intendere che su di lei ci sia un blocco. La conduttrice allora ha chiesto ulteriori spiegazioni: «Ma un blocco di che tipo, televisivo o politico?» L’ex compagna di Raz Degan ha immediatamente risposto: «Un blocco! Si dice il peccato non il peccatore, è un blocco: a livello politico no… ci sono dei personaggi». Nonostante le insistenze della padrona di casa la Barale ha deciso di non aggiungere altro sull’argomento. (Continua a leggere dopo la foto)

Qualche curiosità sulla showgirl

Paola Barale è nata a Fossano il 28 aprile 1967 ed è una conduttrice televisiva, attrice e showgirl italiana. Nell’autunno del 1989, è diventata la valletta ufficiale di Mike Bongiorno in numerose sue trasmissioni, come La ruota della fortuna (1989-1995), Tutti x uno (1992-1993), Festival italiano (1993) e i due spin-off de La ruota della fortuna, ossia La ruota d’oro (1994-1995) e La ruota mundial (estate 1994).  Poi dal 1996 al 2001 ha affiancato Maurizio Costanzo nel programma d’intrattenimento Buona Domenica, ruolo che nel 1999, le ha permesso di vincere il Telegatto come personaggio femminile dell’anno. Nell’autunno del 1996 ha debuttato anche come attrice nella serie televisiva Cascina Vianello, al fianco di Raimondo Vianello e Sandra Mondaini.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.