Lilli Gruber, la Lega pronta a denunciare: “La foto mandata in onda appartiene a una pagina fasulla”

Loading...

Nella puntata di Otto e Mezzo del 26 novembre Lilli Gruber ha aperto la trasmissione con quella che lei stessa ha definito una “fake news”. In onda su La7 la conduttrice ha rilanciato un post della Lega nel quale il Carroccio pubblicava la sua foto con Giuseppe Conte, senza mascherina e con tanto di stretta di mano. Peccato però che la notizia falsa fosse proprio quella della Gruber. Il partito di Matteo Salvini, sempre su Twitter, ha risposto all’accusa: “Il post mostrato da Lilli Gruber durante la trasmissione Otto e Mezzo andata in onda su La7 di giovedì 26 novembre 2020, con la foto della conduttrice e del premier Giuseppe Conte senza mascherina, non appartiene alla pagina ufficiale della Lega Salvini Premier né è frutto della comunicazione del partito. Si tratta di una pagina Facebook chiaramente contraffatta con lo stesso nome e immagine di profilo di quella della Lega, ma priva del bollino blu che ne certifica l’autenticità”.

Loading...

E da qui la promessa: “Diffidiamo chiunque dall’attribuire alla Lega Salvini Premier o al suo segretario messaggi e posizioni che non siano veicolati dai canali ufficiali. La Lega Salvini Premier e lo stesso Matteo Salvini si rivolgeranno nelle sedi competenti per denunciare l’accaduto, provvedendo innanzitutto a far chiudere la pagina fasulla”. Un duro colpo per la conduttrice.https://www.facebook.com/v5.0/plugins/post.php?app_id=1484356925109857&channel=https%3A%2F%2Fstaticxx.facebook.com%2Fx%2Fconnect%2Fxd_arbiter%2F%3Fversion%3D46%23cb%3Df27d63c39af082c%26domain%3Dwww.liberoquotidiano.it%26origin%3Dhttps%253A%252F%252Fwww.liberoquotidiano.it%252Ff3d0803206b0b44%26relation%3Dparent.parent&container_width=0&href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2F422703967772535%2Fposts%2F3847256545317243%2F&locale=en_US&sdk=joey&width=480

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.