Sandra Milo si innamora a 86 anni, lui ha 37 anni in meno: eccolo (Foto)

Loading...

TREVISO. Galeotta fu la primavera, ora sono insieme sul red carpet della Mostra del Cinema di Venezia. Protagonisti del gossip estivo Alessandro Rorato, titolare del ristorante Marcandole di Salgareda, e la musa di Fellini, Sandra Milo.

Lui, 49 anni e una fiorente carriera nell’ambito della ristorazione trevigiana. Lei, 86 anni, una signora che non ha bisogno di presentazioni. Volto notissimo del grande e del piccolo schermo. «Tra noi c’è una frequentazione caratterizzata da affetto e stima reciproci. Stiamo uscendo assieme» conferma Rorato.

Pegno del forte legame che sta nascendo è un prezioso anello a forma di cuore, un brillante che ha luccicato sul tappeto rosso, ancor di più sotto ai flash dei fotografi.

Loading...

La conoscenza tra il titolare delle Marcandole e la Milo risale a qualche anno fa, ancora una volta Venezia è protagonista, un tavolo al casinò dove era seduto anche il presidente della Regione Veneto Luca Zaia.

Ma la fiamma, come racconta Novella 2000 e riprende Dagospia, si sarebbe accesa lo scorso marzo a casa della marchesa Maria Alberta Viviani, dove la coppia si ritrova e tra una risata e una galanteria decide di coltivare il sentimento. Un’intesa rispettosa, fatta di gesti e romanticismo d’altri tempi, vedi l’anello con brillante e la sottolineatura che Rorato si appresta a fare: «Sandra è una donna affascinante, ironica, mi hanno colpito la sua intelligenza e simpatia».

Nell’intervista esclusiva rilasciata a Novella 2000 Rorato non risparmia i complimenti e ribadisce che i 37 anni di differenza non sono un limite. «Ha la freschezza di una giovane donna» ma sul fidanzamento non si sbilancia, ribattendo che dovrebbe essere lei a rispondere. «Stiamo uscendo assieme» aggiunge Rorato «dopo Venezia andrò a Roma a trovarla».

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.