Il Papa modifica il Padre nostro: la rivoluzione sulla preghiera sacra scatena il caos.

Loading...

Papa Francesco ha portato con sè una serie di modifiche e cambiamenti, che hanno spaccato il popolo dei fedeli. C’è chi, infatti, ne ha apprezzato la modernità e semplicità e chi, invece, avrebbe gradito un maggiore rispetto per la tradizione.

Gli ambiti in cui è intervenuto sono i più svariati: politica, immigrazione, clero e, questa volta, preghiere.

Ebbene si, Papa Bergoglio ha definito “non buona” la traduzione del Padre nostro nel punto in cui pare che sia Dio ad indurci in tentazione. “Anche i francesi hanno cambiato il testo con una traduzione che dice non mi lasci cadere nella tentazione.

Sono io a cadere, non è lui che mi butta nella tentazione per poi vedere come sono caduto, un padre non fa questo, un padre aiuta ad alzarsi subito“, ha tuonato Papa Francesco.

Loading...

Durante il porgramma Padre nostro, in onda su Tv2000, ha detto: “Quello che ti induce in tentazione è Satana, quello è l’ufficio di Satana”.

Il programma è nato dalla collaborazione tra la Segreteria per la Comunicazione della Santa Sede e Tv2000 ed è strutturato in nove puntate.

Il conduttore incontra anche laici o personaggi di cultura e appartenenti al mondo dello spettacolo.

E tu… sei d’accordo con la modifica del Santo Padre?

Fonte: Libero

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.