Giulia Bongiorno a Pontida: “Matteo Salvini ha dimostrato che gli sbarchi si possono fermare”

Loading...

“Lui si è limitato a dire stop, basta leggi complicate, dobbiamo dire stop alle cose che non vanno bene”. Giulia Bongiorno parla dal palco di Pontida davanti al popolo leghista.

“Abbiamo dato una svolta – spiega il ministro per la Pubblica amministrazione – perché il problema non è quante navi Matteo Salvini ha bloccato, ma sapere che abbiamo capito che si poteva fare” mentre “io ero convinta che problema non era risolvibile”.

Loading...

“Io non faccio speculazioni, a differenza di altri, sui morti. Se qualcuno muore a cinque chilometri dalle coste libiche è perché ci sono navi pronte a raccoglierli”, dice Salvini parlando ai giornalisti durante la sua visita agli stand di Pontida. A chi gli chiede se si sente chiamato in causa per le ultime vittime in mare dice: “Se qualcuno annega a pochi chilometri dalle coste libiche, senza che la guardia costiera italiana sia neanche stata contattata non vedo la connessione”.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.