PAPA FRANCESCO: LA NOTIZIA È STATA TRAPELATA DA FONTI IN VATICANO

Una delle personalità che in questo momento sta facendo molto parlare di sè è sicuramente Papa Francesco. Il Pontefice interviene quasi ogni giorno circa la situazione che si è venuta a creare in Ucraina e la stessa Chiesa Cattolica sta facendo di tutto per poter cercare una soluzione diplomatica. A nulla sono serviti gli inviti del Papa a far si che questo orrore termini. Tra l’altro il Pontefice è alle prese anche con alcuni problemi personali. 

Nonostante questo continua a seguire l’evolvere degli eventi nel mondo. Basti pensare che nei mesi scorsi ha consacrato al Cuore Immacolato di Maria sia la Russia che l’Ucraina. Nonostante tutto quindi il Santo Padre continua a portare avanti anche i suoi eventi settimanali, come le udienze del mercoledì, a cui partecipano migliaia di fedeli. Tuttavia in queste settimane preoccupano le condizioni di salute del Pontefice, vediamo cosa sta accadendo.

LA TERRIBILE NOTIZIA SUL PONTIFICATO

Come è noto in queste settimane Papa Francesco sta partecipando agli eventi in programma con diversi problemi di salute, in particolare ad un ginocchio. Il Santo Padre lo si vede in pubblico su una sedia a rotelle, e per questo da più parti si comincia a vociferare che il suo pontificato sia ormai prossimo alla fine.

Non perchè il Papa rischi la vita, ma perchè viste le sue condizioni potrebbe rassegnare anzitempo le dimissioni, con tutto ciò che ne consegue. Se questo dovesse accadere sarebbe la prima volta che nella storia della Chiesa due pontefici consecutivi lascino in maniera anticipata il Soglio di Pietro.

Per il 27 agosto il Papa ha convocato un concistorio in cui si nomineranno 27 nuovi cardinali, di cui 16 sono sotto gli 80 anni. Per molti questa è una mossa che farebbe capire come presto il Papa potrebbe abidcare: nel nuovo conclave si avranno quindi persone sotto gli 80 anni che magari potranno ricoprire per moltissimi anni il ruolo di Pontefice. “Francesco è vicino alla fine del suo pontificato?”. “Francesco avrà selezionato oltre il 60 per cento dei votanti che sceglieranno il suo successore, aumentando così le possibilità che sarà un Papa del suo stesso orientamento” – così si legge sulle colonne del Washington Post, uno dei maggiori quotidiani statunitensi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.