Giornalismo e politica in lutto, ucciso a coltellate in giardino. Urla e grida, poi la scoperta dei vicini

Ex sindaco e giornalista morto sgozzato. Terribile scoperta a Corte Palasio, in provincia di Lodi, dove l’ex primo cittadino della cittadina e giornalista professionista è stato aggredito e ucciso con due fendenti alla gola mentre innaffiava il giardino di casa.

Il terribile fatto di cronaca è avvenuto intorno alle 22 di lunedì 27 giungo 2022. Secondo quanto riportano i quotidiani locali, i vicini di casa hanno sentito diverse urla e grida di aiuto e una volta accorsi per vedere cosa stesse accadendo, hanno trovato il corpo dell’uomo riverso a ridosso della porta di casa in una pozza di sangue.

Ex sindaco e giornalista morto sgozzato

Ex sindaco e giornalista morto sgozzato: morto Pierangelo Repanati

Ex sindaco e giornalista morto sgozzato. Pierangelo Repanati aveva 57 anni, era giornalista professionista e dal 2004 al 2009 aveva ricoperto il ruolo di sindaco di Corte Palasio, cittadina della provincia di Lodi in cui viveva da solo. Sarebbe stato ucciso con due coltellate alla gola mentre innaffiava il giardino di casa.

Come scrive il Corriere della Sera gli inquirenti sono alla ricerca di eventuali telecamere di videosorveglianza intorno all’abitazione dell’ex sindaco e giornalista per risalire agli o all’aggressore e non si esclude che l’uomo possa essere stato aggredito dopo aver scoperto dei ladri nella sua abitazione. Sul luogo dell’omicidio sono intervenuti i sanitari del 118, i carabinieri per i rilievi scientifici e il magistrato di turno. Pierangelo Repanati viveva da solo e lavorava come consulente in uno studio di Lodi.

https://platform.twitter.com/embed/Tweet.html?dnt=false&embedId=twitter-widget-0&features=eyJ0ZndfdHdlZXRfZWRpdF9iYWNrZW5kIjp7ImJ1Y2tldCI6Im9mZiIsInZlcnNpb24iOm51bGx9LCJ0ZndfcmVmc3JjX3Nlc3Npb24iOnsiYnVja2V0Ijoib2ZmIiwidmVyc2lvbiI6bnVsbH0sInRmd190d2VldF9yZXN1bHRfbWlncmF0aW9uXzEzOTc5Ijp7ImJ1Y2tldCI6InR3ZWV0X3Jlc3VsdCIsInZlcnNpb24iOm51bGx9LCJ0Zndfc2Vuc2l0aXZlX21lZGlhX2ludGVyc3RpdGlhbF8xMzk2MyI6eyJidWNrZXQiOiJpbnRlcnN0aXRpYWwiLCJ2ZXJzaW9uIjpudWxsfSwidGZ3X2V4cGVyaW1lbnRzX2Nvb2tpZV9leHBpcmF0aW9uIjp7ImJ1Y2tldCI6MTIwOTYwMCwidmVyc2lvbiI6bnVsbH0sInRmd191c2VyX2ZvbGxvd19pbnRlbnRfMTQ0MDYiOnsiYnVja2V0IjoiZm9sbG93IiwidmVyc2lvbiI6bnVsbH0sInRmd190d2VldF9lZGl0X2Zyb250ZW5kIjp7ImJ1Y2tldCI6Im9mZiIsInZlcnNpb24iOm51bGx9fQ%3D%3D&frame=false&hideCard=false&hideThread=false&id=1541646038003507200&lang=it&origin=https%3A%2F%2Fwww.caffeinamagazine.it%2Fitalia%2Fex-sindaco-e-giornalista-morto-sgozzato-morto-pierangelo-repanati%2F&sessionId=367d2981eb140fa39f7648a5ab88b802920a323c&theme=light&widgetsVersion=b45a03c79d4c1%3A1654150928467&width=550px

Ex sindaco e giornalista morto sgozzato – “Era una brava persona, viveva fino a qualche tempo fa con l’anziana madre poi venuta a mancare – ricordano i concittadini -. Recentemente aveva insistito affinché nell’abbazia di Abbadia Cerreto, a pochi chilometri da dove abitava, tornasse la celebrazione della Messa in latino. Era molto credente, cattolico praticante”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.