Lampedusa, il video della sparatoria sul peschereccio tunisino: “Trovata droga a bordo”, ecco perché scappavano dalla Finanza

Loading...

Matteo Salvini ha pubblicato sui social il video di quanto accaduto a largo di Lampedusa, dove un peschereccio tunisino ha provato a darsi alla macchia, non fermandosi all’alt della Guardia di Finanza. Che è tra l’altro la cosa meno grave commessa dai fuggiaschi, che sono arrivati addirittura a speronare una motovedetta italiana: in più c’è stata una sparatoria. Ad avere la meglio sono stati i militari della Finanza e della Guardia Costiera, che sono riusciti ad abbordare il peschereccio ed a riportarlo a Lampedusa dopo averlo fermato. “Hanno trovato droga a bordo – fa sapere Salvini – e hanno arrestato il comandante con l’accusa di resistenza, violenza e rifiuto di obbedire a nave da guerra”. 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.