Dario si accascia in aeroporto e muore sotto gli occhi della moglie. Andavano alla laurea del figlio

Dario Carlino Morto Malore Palermo

CATEGORIE

ITALIA

Dario si accascia in aeroporto e muore sotto gli occhi della moglie. Andavano alla laurea del figlio

Un’enorme tragedia si è portato via per sempre Dario Carlino, che aveva 55 anni. Come raccontato dal sito ‘Palermo Today’, l’uomo è stato colpito da un malore improvviso mentre si trovava all’interno dell’aeroporto ‘Falcone-Borsellino’. Nonostante gli immediati soccorsi da parte dei sanitari, per il 55enne non c’è stato altro da fare se non constatare il suo decesso. Insieme a lui c’era anche la moglie e i coniugi erano quasi in procinto di salire a bordo di un aereo per recarsi dal figlio.Adv

Il figlio di Dario Carlino vive infatti a Torino e mercoledì 9 marzo conseguirà la laurea. Per questo motivo lui e la consorte avevano deciso di prendere un aereo per raggiungerlo e assistere a questo evento speciale. Sono rimasti tutti sotto choc, anche perché l’uomo era molto conosciuto, visto che lavorava come cancelliere al tribunale di Patti. Il sindaco di Santo Stefano di Camastra (Messina), il paese siciliano in cui risiedevano i coniugi, ha voluto esprimere tutto il suo dolore immenso.

Dario Carlino Morto Aeroporto Malore Palermo

Il decesso di Dario Carlino è avvenuto il 7 marzo, mentre i funerali sono stati svolti nella giornata dell’8 marzo. Come detto, il primo cittadino Francesco Re del paese di Santo Stefano di Camastra ha deciso di proclamare il lutto nel comune e ha diramato una nota stampa, condivisa da tutta la sua amministrazione comunale: “Ad ognuno di noi che ha avuto l’onore di condividere con te un tratto di vita e di impegno sociale lasci in eredità il valore della tua amicizia, la dedizione e l’amore verso la tua amata comunità. Ciao Dario”.00:00/00:00

Dario Carlino Morto Malore Aeroporto Palermo

E come ha scritto ‘Palermo Today’, ultimo saluto a Dario Carlino anche da parte della procura di Patti: “La procura di Patti piange la morte del suo direttore amministrativo, Dario Carlino. Questa mattina, a soli 55 anni, ci ha lasciato Dario Carlino, funzionario attento e diligente, persona buona e generosa, sempre sorridente, sempre pronto ad intervenire e risolvere i problemi di tutti. Il destino crudele ha voluto che non potesse assaporare quella gioia, non potesse esprimere il giusto orgoglio di uomo e di padre per quella meta raggiunta”.

Infine, la procura di Patti ha aggiunto su Dario Carlino: “Un intero ufficio piange la sua scomparsa, ancora attonito per una perdita così improvvisa, così inspiegabile, e per questo ancora più dolorosa. La procura di Patti si stringe ai suoi familiari in questo momento di grande dolore, di angosciosa incredulità. Lo ricorderemo tutti per il suo grande attaccamento al dovere, per la sua professionalità”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.