Italia, l’auto invade la corsia opposta e finisce in tragedia

Loading...

Foto a fine articolo. Ancora un incidente mortale sulla Nuova Orientale sarda: due auto si sono schiantate frontalmente subito dopo la galleria prima del bivio per Castiadas e Villasimius.

A scontrarsi due utilitarie rimaste accartocciate sulla carreggiata. La vittima era alla guida di una Kia Picanto che viaggiava in direzione Muravera: all’uscita della galleria forse a causa dell’asfalto viscido per la pioggia abbondante che cadeva da ore, è volata sulla corsia opposta travolgendo una Panda che viaggiava in senso opposto.

Loading...

Ad avere la peggio il conducente dell’auto che ha invaso la corsia. Si tratta di un uomo di 57 anni: Aldo Ferraris, originario di Vigevano ma residente a Villaputzu. Con lui viaggiava una donna di 42 anni rimasta ferita.

Feriti anche gli occupanti della seconda auto, due coniugi di Barisardo. Sono stati trasportati tutti in ospedale con l’elisoccorso e con le ambulanze di Villasimius e del 118 arrivata da Cagliari. Le loro condizioni non destano preoccupazione.

Sul posto i Vigili del fuoco di San Vito e i carabinieri di Castiadas e del Nucleo radiomobile della Compagnia di San Vito che, coordinati dal luogotenente Giorgio Ghiani, hanno avviato il sopralluogo per chiarire la dinamica dell’accaduto, le cause e le eventuali responsabilità.

Il traffico è andato in tilt per oltre un’ora con la pioggia battente che cadeva in tutta la zona. La strada è stata temporaneamente chiusa al traffico al km 22. Appena 48 ore fa sulla stessa strada, all’altezza di Solanas, ha perso la vita il medico  cagliaritano Stefano Naccarato.

L'incidente (foto Vvff)\u00A0nel riquadro la vittima (foto Serreli)
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.