Meteo in Italia, le previsioni fino al ponte di Ognissanti. Maltempo e nubifragi in arrivo nella penisola

Loading...

La settimana si è aperta con un’intensa ondata di maltempo nel Sud Italia, dove Calabria Sicilia stanno facendo i conto con violente raffiche di vento nubifragi. Le previsioni meteo per i prossimi giorni segnalano che la situazione potrebbe non cambiare rapidamente. Per il ponte di Ognissanti, anche le altre regioni d’Italia potrebbero fare i conti con rovesci temporali.

Sud Italia nella morsa del maltempo: le regioni coinvolte

Il Bollettino di Criticità diramato dalla Protezione Civile per le giornate di oggi e domani segnala situazioni di criticità nelle regioni del Sud Italia.

Lallerta rossa è stata estesa a Calabria e Sicilia, che saranno interessate da allerta arancione in alcune zone. La Basilicata rientra oggi nelle regioni con allerta arancione, mentre domani passerà all’allerta gialla. Quest’ultima riguarderà anche la Puglia, il Molise, il Lazio e l’Abruzzo. Dopo i disastri di queste ore, che hanno portato alla morte di una persona, sono previste nuove intense precipitazioni. Gli esperti del Centro Meteo Italiano riferiscono che in Calabria e in particolar modo nei settori Ionici potrebbero registrarsi accumuli superiori ai 200-300 mm.

Loading...

Anche la Sicilia continuerà a fare i conti con precipitazioni abbondanti. Verso la fine della settimana, le piogge dovrebbero diminuire, per via dello spostamento della bassa pressione verso est.

Maltempo nel Centro Italia a metà settimana

Nelle giornate fra martedì mercoledì, una piccola goccia fredda potrebbe portare piogge sparse nelle regioni del Centro Italia. Verso la fine della settimana invece un’altra goccia fredda in quota in arrivo dall’Europa orientale potrebbe portare instabilità, in particolar modo nel Centro-Sud.

Qui è previsto anche un modesto calo delle temperature. Gli esperti segnalano comunque possibili modifiche nel corso della settimana.

Previsioni Meteo in Italia: che tempo farà nel weekend e al ponte di Ognissanti

L’ultimo fine settimana di ottobre dovrebbe coincidere con una nuova goccia fredda in quota in Italia. Lo stivale sarà interessato solo localmente da condizioni meteo instabili. Le temperature saranno in linea o appena al di sotto delle media del periodo. Per la giornata di domenica invece, si prevede un robusto anticiclone in arrivo tra Penisola Iberica e Mediterraneo occidentale.

Questo dovrebbe contrapporsi con un vivace flusso atlantico, con profondo minimo di bassa pressione fra Isole Britanniche e Francia. Gli effetti di questo episodio potrebbero comportare un peggioramento della condizione meteo in Italia, con piogge che colpiranno anche il Centro-Nord.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.