Cosa significa svegliarsi tra le 3 e le 5 di notte

Loading...

Il risveglio nel mezzo della notte, esattamente nello stesso momento, è comune e probabilmente non ci hai pensato molto. Ma sai che questo potrebbe essere il modo in cui il tuo corpo ti comunica un messaggio con una potenza superiore ?! La medicina tradizionale cinese consiste nell’utilizzare i meridiani energetici per eseguire l’agopuntura e la digitopressione. Questi meridiani energetici sono collegati in un sistema di orologio che, secondo l’antica medicina cinese, influenza diverse parti del tuo corpo.

Ciò significa che, a seconda del momento in cui ti alzi di notte, il tuo corpo potrebbe provare certe sensazioni e sta cercando di comunicarti alcuni problemi fisici ed emotivi. Non dovresti ignorare il svegliarsi nel cuore della notte. Si pensa anche che il sonno sia il momento in cui riceviamo messaggi di una potenza superiore, e questi messaggi potrebbero contenere informazioni sul tuo viaggio spirituale. Hai la tendenza ad alzarti alla stessa ora ogni notte? Leggi qui sotto per scoprire cosa significa. Difficoltà a dormire tra le 9 e le 11 di sera potrebbe essere un segno di stress. (Continua…)

Per la maggior parte delle persone, questo è il momento più comune per andare a letto. Se hai problemi ad addormentarti in questo momento, potrebbe significare che sei sotto stress e ti preoccupi troppo. La meditazione è molto utile per addormentarsi. Svegliarsi tra le 23:00 e l’1 di notte potrebbe indicare delusione emotiva. Secondo l’antica medicina cinese, questo è il momento in cui la cistifellea è attiva. Alzarsi a quest’ora potrebbe essere un segno di stress emotivo, così i mantra positivi e la pratica di auto-accettazione e perdono aiuteranno. Se ti svegli tra l’1 e le 3 del mattino potresti essere arrabbiato.

Loading...

Questo meridiano energetico è collegato al fegato, quindi alzarsi in questo momento è associato alla rabbia e ad un eccesso di energia yang. Se vuoi dormire bene la notte, bevi dell’acqua fredda e medita. Svegliarsi tra le 3 e le 5 del mattino può significare che un Potere Superiore ti sta raggiungendo. Questo meridiano è legato ai polmoni e alle emozioni di tristezza. Svegliarsi in questo periodo potrebbe significare che un Potere Superiore ti sta segnalando in modo da guidarti verso il tuo scopo più alto. Se vuoi tornare a dormire, prova a respirare lentamente o a pregare. Svegliarsi tra le 5 e le 7 ha a che fare con i blocchi emotivi. Il flusso di energia durante questo periodo è nell’intestino crasso. (Continua…)

Alzarsi in questo momento può anche significare un blocco emotivo, e se vuoi continuare a dormire, prova ad allungare un po ‘o magari a usare il bagno. Abbiamo permesso al pensiero cerebrale di svilupparsi e di dominare la nostra vita in misura sproporzionata rispetto al “sapere istintivo” che lasciamo cadere nell’atrofia. Il risultato è che siamo in guerra con noi stessi: la mente desidera cose che il corpo non vuole, e il corpo desidera cose che la mente non permette; la mente impartisce istruzioni che il corpo non segue e il corpo emette impulsi che la mente non riesce a capire. Ecco spiegato perché ascoltare il corpo è più facile a dirsi che a farsi.

Abbiamo costruito un muro tra mente e corpo e non sappiamo più come fare per abbatterlo. Alla luce di quanto detto è chiaro che dovremmo imparare ad ascoltare il nostro corpo e non perderci nemmeno un segnale che ci lancia. Sono tanti i campanelli d’allarme che mette in funzione il nostro organismo semplicemente per farci comprendere che siamo vittime di un malessere di cui non ci accorgiamo o che facciamo finta di non vedere. Malesseri che rendono la nostra vita difficile, complessa e che rovinano quei giorni che invece andrebbero vissuti al massimo delle loro possibilità. La vita è una ed è molto breve sebbene molti non riescano ad accorgersi del limite che stanno raggiungendo. Diamo ascolto al nostro corpo ed alla nostra anima, mettiamoci in pace con noi stessi e solo allora saremo davvero felici e vivere la vita nel migliore dei modi!

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.