Elodie, la brutta notizia è appena arrivata

Loading...

Elodie è rimasta vittima di una truffa sul web e non ha perso tempo, lo ha subito comunicato ai suoi follower. Dopo una giornata di prove e di lezioni di ballo sui tacchi a spillo a Milano, la cantante è tornata in hotel e si è concessa un bagno caldo.

Direttamente dalla vasca della sua stanza, Elodie ha registrato un’Instagram Story per raccontare l’accaduto, sfogandosi senza mezzi termini, come è solita fare, e mettendo in allerta anche i suoi fan sul rischio di incappare in certe bufale.

Loading...

Elodie furiosa dopo la truffa online
“Ho appena scoperto che è una truffa. Siete capaci di rompere il ca**o in molteplici modi, questo vi fa onore, però…”, si sfoga la cantante infastidita per la perdita di tempo. Poco prima Elodie aveva pubblicato lo screenshot dei messaggi che testimoniano la truffa. Le veniva notificato un accesso insolito e non riconosciuto al suo account, del quale le veniva chiesta conferma con tanto di link da cliccare e aprire.

“Autorizza o blocca questo accesso”, oppure “Blocca i tentativi di accesso al tuo account completando il log in”, si legge tra i tanti messaggi. La cantante si è spaventata e ha pensato davvero che qualcuno avesse hackerato i suoi dati per avere accesso al suo profilo, salvo capire poi che si trattava di una truffa. Per fortuna sarebbe riuscita ad accorgersene in tempo prima che qualcuno accedesse ai suoi profili.

Elodie dal canto alle lezioni di danza
Negli ultimi mesi la cantante romana, fidanzata di Marracash, ha iniziato ad ampliare le sue competenze professionali. Forte del successo della sua performance sul palco di Sanremo 2021, che l’ha ribattezzata come la “Beyoncè italiana”, Elodie si sta dedicando anima e corpo anche al ballo e alle lezioni private insieme ad un coach, un ballerino professionista, che la sta aiutando ad acquisire sempre più consapevolezza e sensualità.

Non è la prima volta infatti che pubblica sul suo profilo Instagram qualche pezzo di coreografia e il suo pubblico sembra apprezzare.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.