Musica in lutto, il cantante non ce l’ha fatta: gli hanno sparato davanti ai fan

Loading...

Il cantante 22enne Alex Quintero Navarro è stata ucciso da alcuni colpi di arma da fuoco durante un concerto privato. L’episodio è avvenuto il 25 aprile in una villa situata sulle strade di Agua Azul e sul viale Casa Blanca, nel comune di Cejeme, nello stato di Sonora. #FOTO A FINE ARTICOLO

Secondo quanto descritto dai media locali e dalla prima ricostruzione della polizia, gli aggressori si sarebbero introdotti nella villa in cui si svolgeva il concerto privato, puntando pistole e fucili contro il cantante.

Questo è ciò che si legge sui quotidiani locali: “L’evento è avvenuto intorno alle 3:45 del mattino di domenica 25 aprile e il 22enne è morto per colpi di arma da fuoco”.

Loading...

Secondo il sito ‘People en Español’, un gruppo armato si è introdotto improvvisamente nella villa, non dando scampo al cantante. Ignote al momento le cause di questo episodio.

Ucciso a colpi di arma da fuoco il cantante messicano Alex Quintero Navarro
Quintero ha immediatamente ricevuto soccorso medico ed è stato portato al pronto soccorso dell’Ospedale Generale di Ciudad Obregón. Purtroppo, a causa della gravità delle ferite è morto poco tempo dopo.

Il cantante era abbastanza noto in patria, soprattutto per le sue canzoni ‘I’m not going to crack’, ‘The manager’ e ‘I want to tell you’. Sono diverse le vittime della criminalità organizzata messicana. Alex Quintero Navarro aveva pubblicato l’ultimo post su Instagram poche ore prima dell’omicidio, annunciando l’uscita del suo nuovo singolo.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.