Lampedusa. sbarcano altro 300 migranti: “Invasione, come in guerra. Defecano e bivaccano ovunque”

Loading...

“Lampedusa, 7 novembre, continua l’invasione”. La voce fuori campo di chi riprende testimonia l’emergenza continua sull’isola siciliana: decine di migranti sono sbarcati con mezzi di fortuna sabato mattina, come quasi tutti i giorni. E il video è diventato ben presto virale in rete, con il profilo Twitter Radio Savana pronto a cavalcare l’indignazione popolare dei lampedusani, ormai stremati da mesi di arrivi. “Barcone con 300 clandestini africani invade Lampedusa. – denuncia il post del profilo molto seguito dai sovranisti italiani -. In 5 giorni Conte ha scaricato 3.500 clandestini e ha chiuso milioni di italiani in casa. Un cittadino denuncia: “Siamo in guerra. La situazione sanitaria è drammatica: defecano e bivaccano ovunque”. 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.