“Sei un populista, non sei un vero cristiano”. Saviano spara a zero su Salvini

Loading...

Passa il tempo ma l’ossessione di Roberto Saviano nei confronti di Matteo Salvini resta. E dopo alcuni tweet sulla spinosa questione dei migranti, lo scrittore partenopeo torna ad inveire contro il leader del Carroccio, accusandolo addirittura di non essere un vero cristiano.

Dopo l’accusa di aver “organizzato uno show a Catania”, durante il processo a carico del leghista, l’autore si è “innalzato” al ruolo di “ufficiale giudicante”, tirando ancora una volta in ballo le politiche migratorie. Matteo Salvini è solito esternare la sua fede cattolica, mostrando il tanto chiacchierato rosario in pubblico, e Saviano è andato a scovare proprio una recente foto dell’ex ministro degli Interni a corredo del suo post.Lo sfogo di Salvini dopo l’attacco alla Lombardia: “Saviano? Senza vergogna”

“Non può dirsi cristiano chi ha ostacolato l’accoglienza, chi chiama invasori i disperati. Chi è populista non può riconoscersi nei valori cristiani”, afferma l’autore di Gomorra, postando una foto di Salvini circondato da croci. Com’era prevedibile, il tweet ha scatenato l’indignazione dei navigatori del web, che hanno ricordato a Saviano che non è suo compito ergersi a giudice, soprattutto quando si tratta di temi religiosi. Nel post lo scrittore inoltre afferma che chi si dichiara “populista” non può riconoscersi nei valori cristiani, offendendo tanti italiani che credono nella salvaguardia del proprio Paese.

Loading...

“Caro Saviano tu che predichi l’accoglienza quanti ne hai a casa di quelli che sono sbarcati finora ? Dovresti averne almeno un centinaio con tutte le critiche che muovi verso gli altri… ALTRIMENTI SEI TUTTA FUFFA.. Rispondimi grazie !!”, gli risponde piccato un utente. E ancora: “Non può dirsi cristiano chi punta il dito solo contro chi non è della propria idea politica parlando di migranti.. Ogni governo ha attuato lo stesso trattamento… Un po’ assurdo citare solo lui.. Che dice??”. “Non può chiamarsi cristiano chi si e’ arricchito infangando Napoli o chi appoggia la tratta dei disperati da parte di ONG e società criminali. Che ipocrita”.

Nei giorni scorsi Saviano, sull’onda dell'”anti sovranismo”, ospite a Che Tempo che fa, ha accusato il presidente degli Stati Uniti Donald Trump di essere un “fabbricatore di menzogne” sul Covid-19 e di volersi sostituire alla scienza. “Stasera a @chetempochefa racconterò come Donald #Trump sia stato il più grande diffusore di menzogne sul #Covid19. E cercheremo di rispondere alla domanda: Perché non crediamo più alla scienza?”, ha scritto sui social Saviano, che si è poi lanciato in un’analisi critica della gestione dell’emergenza Covid da parte del presidente degli Stati Uniti.https://platform.twitter.com/embed/index.html?dnt=false&embedId=twitter-widget-0&frame=false&hideCard=false&hideThread=false&id=1315411881419575297&lang=en&origin=https%3A%2F%2Fwww.ilgiornale.it%2Fnews%2Fcronache%2Fsei-populista-non-sei-vero-cristiano-saviano-spara-zero-su-1896033.html&theme=light&widgetsVersion=ed20a2b%3A1601588405575&width=550px

il giornale.it

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.