Giuseppe Conte firma il Dpcm: le nuove misure anti Covid, 30 giorni per evitare il lockdown

Loading...

Nel cuore della notte Giuseppe Conte ha firmato il Dpcm con le nuove misure: sarà valido con effetto immediato per i prossimi trenta giorni. Innanzitutto sono state confermate le misure anti movida, con le attività dei servizi di ristorazione che saranno consentite fino a mezzanotte con servizio al tavolo e fino alle 21 senza. Per contenere la trasmissione del coronavirus è fatto obbligo sull’intero territorio nazionale di avere sempre con sé le mascherine, nonché di indossarle nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private e in tutti i luoghi all’aperto ad eccezione dei casi in cui sia garantito il distanziamento con persone non conviventi.

Loading...

Sono esclusi dall’obbligo i soggetti che stanno svolgendo attività sportiva, i bambini di età inferiore ai sei anni, i soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina. Inoltre è “fortemente raccomandato” di evitare feste e di ricevere persone non conviventi di numero superiore a sei, adottando distanziamento sociale e mascherine. Per quanto riguarda il capitolo sport, è consentito svolgere attività sportiva o motoria all’aperto, anche presso aree attrezzate e parchi pubblici, ove accessibili, purché comunque nel rispetto della distanziamento di almeno due metri per l’attività sportiva e di almeno uno per ogni altra attività. Per le cerimonie – intese come matrimoni, comunioni, cresime e funerali – restano in vigore le regole dei protocolli precedentemente approvati, con l’unica aggiunta di un limite massimo di trenta persone per gli eventuali ricevimenti successivi. 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.