Migranti, a Fuori dal coro il business dei clandestini falsi minorenni: “Con loro i centri di accoglienza guadagnano di più”

Il business dei migranti minorenni. In Friuli Venezia Giulia è di nuovo allarme clandestini, con la rotta balcanica che porta in Italia centinaia di persone. Mario Giordano a Fuori dal coro accende i fari sulla stortura della Legge Zampa voluta dal Pd, che prevede l’impossibilità del respingimento dei minori e vieta accertamenti “invasivi” sanitari per accertare la reale età dell’individuo. “

Agli immigrati dunque conviene dichiararsi minorenni, anche se non lo sono – sottolinea il servizio di Fuori dal coro -. E ai centri di accoglienza conviene ospitare i minorenni, anche falsi, perché rende di più: per ogni adulto si incassano dai 25 ai 30 euro al giorno, per ogni immigrato minorenne dagli 80 ai 140 euro“. Tutto chiaro?https://platform.twitter.com/embed/index.html?creatorScreenName=libero_official&dnt=false&embedId=twitter-widget-0&frame=false&hideCard=false&hideThread=false&id=1303422333038874624&lang=it&origin=https%3A%2F%2Fwww.liberoquotidiano.it%2Fnews%2Fitalia%2F24468544%2Fmigranti-fuori-coro-business-minorenni-centri-accoglienza-guadagnano-meglio.html&siteScreenName=libero_official&theme=light&widgetsVersion=219d021%3A1598982042171&width=550px

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.