Matteo Salvini stronca il Recovery Fund: “È un SuperMes, una super fregatura. Barricate sulle pensioni”

Loading...

Recovery Fund? No, “SuperMes e super fregatura”. È duro il giudizio di Matteo Salvini sull’accordo raggiunto al Consiglio Ue da Giuseppe Conte209 miliardi per l’Italia, di cui 127 in prestito. Trentasei più del previsto, come ha notato Federico Fubini del Corriere della Sera, proprio come quelli previsti dal Mes. “Qualche economista non sovranista – lo cita il leader della Lega – ha scritto che le regole trasformano questo Fondo in un SuperMes. Se il Mes era una fregatura, questo è una Superfregatura. L’Austherity non è un rischio, è una certezza. C’è scritto nelle regole”. 

Loading...

All’orizzonte, un piano di riforme che potrebbe coinvolgere (e travolgere, nel segno del rigore), anche il welfare, pensioni in testa. Per difendere Quota 100, la parziale modifica della legge Fornero introdotta dal governo Conte 1 del quale faceva parte la Lega, Salvini si dice pronto a tutto: “Faremo le barricate dentro e fuori dal Parlamento, per evitare il ritorno a quell’inferno che era la legge Fornero. Quota 100 è costata molto meno del previsto, 4 miliardi di prestazioni pensionistiche a fronte di nuovi posti di lavoro che si calcolano in 150mila. Il ricambio generazionale lo abbiamo fatto e non a chiacchiere”. “L’obiettivo nostro – ha concluso Salvini – quando andremo al governo sarà Quota 41, si mettano l’animo in pace i signori di Bruxelles”.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.