L’ira della Cipriani fa discutere “Kebabari aperti, italiani chiusi”

Loading...

“Venite tutti a Milano a mangiare il kebab, che bell’Italia”, è una furia Francesca Cipriani che, nella sua prima giornata fuori e dopo due mesi di quarantena, ha documentato la riapertura di alcuni esercizi commerciali. La showgirl ha postato alcuni video nelle storie del suo profilo Instagram, evidenziando come nel capoluogo lombardo siano aperti i Kebab ma non ristoranti e bar italiani.

Una situazione surreale documentata a più riprese nel corso di una passeggiata per le vie di Milano.

La fase 2 è cominciata anche per Francesca Cipriani che, nelle scorse ore, è tornata per le vie di Milano a caccia di mascherine. Nel recarsi alla farmacia, però, la showgirl ha documentato con dispiacere la surreale situazione che si sta verificando a Milano. La riapertura al pubblico di negozi, bar e ristoranti è prevista nella fase 3 (presumibilmente a partire dal 1 giugno). Dal 4 maggio, però, gli esercenti hanno la possibilità di riaprire in modalità di vendita da asporto e a domicilio. Ad alzare le saracinesche però, al momento, sono stati per lo più kebab e negozi di alimentari etnici. A documentarlo – con alcuni video – è stata la Cipriani, che ha commentato con sdegno la situazione. “Kebab e pizza, loro sono aperti, però i bar italiani sono chiusi, come mai? Se io voglio comprarmi un toast o un gelato è chiuso, quindi solo un kebab potete mangiare, complimenti! Venite a mangiare il kebab a Milano…. che bell’Italia”, ha commentato con sarcasmo la showgirl. Francesca Cipriani furiosa: “Kebab aperto ma italiani chiusi, che Italia!”Pubblica sul tuo sito

Loading...

Francesca Cipriani, reduce dalla co-conduzione della nuova edizione de “La pupa e il secchione e viceversa“, ha vissuto la sua quarantena nell’abitazione di Milano, un isolamente fatto di foto sexy e post provocanti. Nelle scorse settimane la Cipriani aveva conquistato il web per essersi trasformata in parrucchiera, tagliandosi i capelli da sola. Il lockdown ha imposto uno stop prolungato a centri estetici e saloni di parrucchieri, quindi meglio fare di necessità virtù, deve aver pensato la showgirl. Oggi, però, Francesca Cipriani ha voluto puntare l’attenzione su un altro fenomeno discutibile. La critica nei confronti delle scelte di governo è stata chiara e diretta e l’opinionista di Barbara D’Urso c’è andata giù pesante: “Kebab aperti e bar italiani chiusi? No, basta”.

il giornale.it

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.