Alarm Phone, barcone partito dalla Libia è arrivato a Lampedusa

Loading...

Continuano gli sbarchi in Italia: la soluzione dei porti aperti sta contribuendo ad innalzare notevolmente il numero dei migranti giunti nel nostro Paese rispetto a quando era stata applicata la linea Salvini.

Uno degli ultimi sbarchi registrati riguarda 20 persone partite dalla Libia. Ad annunciarlo è Alarm Phone, che sul proprio profilo Twitter ha scritto: “Ieri siamo stati contattati da un parente di persone su una barca partita da Zuwarah Libya, con 20 persone incluse molte famiglie. Non siamo riusciti a contattare la barca ma abbiamo informato la Guardia costiera. Oggi il parente ci ha detto che la barca è arrivata a Lampedusa!”.

Alarm Phone@alarm_phone

Loading...

Ieri siamo stati contattati da un parente di persone su una barca partita da Zuwarah #Libya, con 20 persone incluse molte famiglie. Non siamo riusciti a contattare la barca ma abbiamo informato la @guardiacostiera. Oggi il parente ci ha detto che la barca è arrivata a #Lampedusa!4710:01 PM – Oct 13, 2019Twitter Ads info and privacySee Alarm Phone’s other Tweets

Altri sbarchi previsti?

Nel frattempo bisogna continuare a monitorare attentamente la situazione relativa alla Ocean Viking, che nella giornata di ieri ha caricato 176 migranti a circa 50 miglia dalle coste libiche. Potrebbe trattarsi dell’ennesimo banco di prova per il governo giallorosso, il cui ministro dell’Interno Luciana Lamorgese si è appellato all’Europa: “L’intensificazione dei flussi migratori che stanno mettendo in crisi i Paesi della frontiera orientale richiede un approccio europeo solidale: non possono essere lasciati soli gli Stati più esposti”.

il giornale.it

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.