Influenza politica soprattutto a Sanremo? Beh, uno zampino forse c’è.

loading...

Gli ultimi tre giorni sono stati pieni di polemiche. Il vincitore di Sanremo. E forse perché sembra tutto pilotato?

In effetti qualcosa di strano in tutto questo c’è. Come mai il popolo, i cosiddetti elettori, hanno votato in un modo e invece, sono stati “scavalcati” dalle idee di qualcuno che si crede più “competente”?

Leggiamo Nicola Porro:

Qui si raggiungono vette inesplorate, con giornaloni e intellettuali che esultano su Twitter perché la “giuria di qualità” ha ribaltato il voto popolare e ha fatto vincere l’italoegiziano Mahmood.

Praticamente il sogno dei cosiddetti “competenti”:

bypassare gli elettori, scavalcare il popolo, e far decidere tutto a un pugno di autoproclamati esperti, chiamati a “rieducarci” in nome dell’integrazione, dell’accoglienza, dell’occhiolino all’Islam.

loading...

Non facciamo inutili giri di parole. Gli italiani sono stanchi e danno sfogo al populismo per ribaltare quell’influenza che ormai non piace più.

loading...

Fonte: nicolaporro

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.