Verona, rapina e abusa di una ragazza, arrestato marocchino

Loading...

Avrebbe aggredito, rapinato e violentato una ragazza di Cologna Veneta, in provincia di Verona, per questo un marocchino di 23 anni è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di violenza sessuale e rapina aggravata.

Il fatto sarebbe accaduto durante il festeggiamenti per San Rocco quando, complice la confusione, il cittadino marocchino senza fissa dimora ha aggredito, rapinato e abusato della ragazza. Dopo la denuncia, sono partire le indagini ed è stato individuato il colpevole.

Loading...

In base alle risultanze investigative dei carabinieri, il Gip Livia Magri, su richiesta della Procura scaligera, ha firmato la misura cautelare e l’indagato è stato trasferito nel carcere veronese di Montorio.

Poco più di un mese fa un un marocchino, clandestino e pregiudicato, è stato arrestato dai carabinieri per aver violentato e rapinato all’alba una donna conosciuta in una discoteca di Genova e ad agosto un’altro giovane di 19 anni, sempre proveniente dal Marocco ha stuprato e picchiato una studentessa in un parco. Sembra che questa scia di violenze non abbia fine purtroppo.

IL GIORNALE.IT

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.