Merkel sempre più giù: metà dei tedeschi non la vuole come cancelliere

Loading...

Angela Merkel non riesce più a riprendersi. Non c’è sondaggio che non rivela la sua caduta nell’indice di gradimento della popolazione tedesca

E il crollo rispetto al 2017 è evidente. Secondo un sondaggio realizzato da Emnid per il Bild am Sonntag, solo il 48% degli intervistati ritiene la cancelliera adatta a rivestire l’incarico. Circa la metà delle persone intervistate, il 46 per cento, crede che la Merkel debba lasciare al più presto la guida del governo, considerando impossibile che mantenga il potere fino alle elezioni del 2021.

Loading...

Per Frau Merkel, i dati sono allarmanti. Soltanto l’anno scorso erano più della metà gli intervistati contenti della permanenza al potere della cancelliera mentre solo il 37% si opponeva al suo governo. E anche all’interno del suo partito, le cose non si mettono affatto bene. Il 47% dei cristiano-democratici afferma che deve essere riconfermata come leader anche al prossimo congresso federale a dicembre. Ma c’è un 44% che ritiene non debba essere più rieletta alla guida del partito. E la ribellione interna è stata dimostrata anche dal siluramento del suo fedelissimo capogruppo al Bundestag: Volker Kauder.

E i risultati del sondaggio dimostrano non solo il crollo di popolarità della leader della Cdu, ma anche la fine dell’idillio fra elettori tedeschi e Grande Coalizione. Il 50% dei cittadini ritiene ancora giusto che il binomio Cdu – Spd governi in Germania. Ma c’è un 41% di elettori che chiede nuove elezioni.

IL GIORNALE.IT

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.