GP di Monza, il M5S avverte: ‘Chi vuole andare pagherà il biglietto’

Loading...

“In queste ore parlamentari e membri del governo stanno ricevendo dei biglietti ‘gratuiti’ per andare a vedere il gran premio di Monza di Formula 1. Che sia chiaro a tutti: nessun PortaVoce del MoVimento 5 Selle e nessun membro M5S del Governo utilizzerà questi biglietti”.

Lo scrivono Francesco D’Uva e Stefano Patuanelli, capigruppo M5S di Camera e Senato, in una nota pubblicata sul Blog delle Stelle.

“La differenza tra il MoVimento e le altre forze politiche” prosegue la nota “si vede anche dai piccoli gesti: piccoli ma concreti! Chi vuole andare a vedere il gran premio di Monza pagherà il biglietto di tasca propria, i nostri PortaVoce rinunceranno a tale privilegio”.

Loading...

“Inutile dire che anche gli altri rappresentanti delle altre forze politiche dovrebbero seguire l’esempio del MoVimento 5 Stelle,” concludono D’Uva e Patuanelli.

L’edizione 2018 del Gp di Monza si terrà si terrà domenica 2 settembre nel circuito della città lombarda.

L’immagine del gran premio di quest’anno è un tributo al grande pilota Alberto Ascari, di cui quest’anno ricorre il centenario della nascita.

“Una copia della riproduzione artistica realizzata per celebrare l’evento sarà il brand posizionato in tutti i luoghi cittadini coinvolti e la a stessa immagine sarà protagonista dell’annullo filatelico che Poste Italiane organizzerà all’ombra dell’Arengario,” spiega Il Corriere della Sera.

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.