Pensioni, Luigi Di Maio vuole tagliare gli assegni “anomali” dei sindacalisti

Loading...

Brutte notizie per le pensioni dei sindacalisti. Il ministro del Lavoro Luigi Di Maioha annunciato una revisione degli assegni per i rappresentanti sindacali: “Interverremo anche sui privilegi sindacali – ha detto rispondendo al question time del Senato – e nulla osta questo ministero a mettere mano alla pensione dei sindacalisti”. L’obiettivo del ministero dello Sviluppo economico dovrebbe quindi orientarsi verso un ridimensionamento degli assegni pensionistici dei sindacalisti che hanno registrato “aumenti anomali”.

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.