Giorgia Meloni a Silvio Berlusconi: “Le persone di Forza Italia di cui non ti devi fidare”

Loading...

Ma è saltato il centrodestra? “Speriamo di no – premette Giorgia Meloni in un’intervista a Il Messaggero -. Nel senso che non sarebbe un bel segnale chiudere i battenti di questa alleanza politica su una questione di nomine”. Si parla, ovviamente, del caso Marcello Foa alla presidenza della Rai e del brutale scontro che si sta consumando tra Matteo Salvini e Silvio Berlusconi. E come se ne esce? “Bisogna capire se si può trovare una figura di ampia convergenza. Naturalmente senza il Pd, che dopo l’occupazione vergognosa, sistematica e militare del servizio pubblico farebbe bene a tacere”, sottolinea la leader di Fratelli d’Italia.

Loading...

Ma la Meloni spende parole pesanti anche sul Cavaliere: “Guardi, voglio dare un consiglio sincero e affettuoso a Berlusconi. Continui a fare affidamento sul suo straordinario intuito e non solo sui suggerimenti di chi lo circonda”. E il messaggio, al Cav, è arrivato forte è chiaro. Stando ai rumors, infatti, il leader di Forza Italia, dopo l’incontro con Salvini al San Raffaele di mercoledì mattina, si era convinto a dare il suo ok a Foa: a farlo desistere, però, i più alti consiglieri di Forza Italia, da Gianni Letta ad Antonio Tajani. Persone delle quali, secondo la Meloni, ora farebbe bene a non fidarsi.

Dunque, quando le chiedono se sulla Rai sia effettivamente risorto il patto del Nazareno, la Meloni sospira: “Purtroppo, questa resurrezione non è la prima volta che la vediamo. Ed è la ragione per cui in campagna elettorale chiesi nel centrodestra che non ci sarebbe dovuto essere alcun ammiccamento verso M5s e verso il Pd, ma nessuno sottoscrisse la nostra proposta”.

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.