Maurizio Gasparri, il durissimo attacco ai responsabili: “Indegni, miserabili, traditori”

Loading...

Maurizio Gasparri non usa mezzi termini per definire chi, in queste ore, potrebbe cambiare casacca per sostenere il governo Conte. Le ultime indiscrezioni danno conto delle manovre di Paolo Romani, che potrebbe lasciare Forza Italia per fare da stampella all’esecutivo. E Gasparri, senza fare riferimenti, picchia durissimo: “Più che responsabili, quelli che vorrebbero correre in soccorso del governo sono dei miserabili”. Gasparri spiega poi di sostenere fermamente il progetto politico di Forza Italia, che è “il cuore del centrodestra” e “alternativo alle sinistre di ieri, di oggi e di domani”.

Loading...

L’attacco si fa ancora più duro: “Siamo l’alternativa ai grillismi e ai suoi sottoprodotti come lo sconosciuto Conte, totale incapace, proiettato al vertice della presidenza del Consiglio. Incombono tagli dei parlamentari, percentuali elettorali difficili, ma la coerenza dell’azione politica viene prima di tutto”. Un messaggio dai toni durissimi, senza riferimenti diretti, ma tremendaente allusivo: “Se qualche miserabile si preoccupa della sua poltrona, ripete gesta già di altri in passato. Preparandosi alla stessa fine”. Finita? Neppure per idea: “Chi si dovesse inginocchiare ai grillini e alle sinistre sarebbe l’ennesimo traditore connotato da indegnità morale”. 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.