Guido Crosetto su Matteo Renzi: “Perché è lui il vero erede di Silvio Berlusconi”

Loading...

Non è “stupito” della vittoria del centrodestra in Umbria, Guido Crosetto, ex parlamentare di Forza Italia e coordinatore nazionale di Fratelli d’Italia. Se la aspettava, dice, la vera sorpresa invece è Giorgia Meloni che ha doppiato Forza Italia. “Lei rappresenta oggi la nuova destra”, spiega Crosetto in una intervista a ItaliaOggi, mentre il vero erede di Silvio Berlusconi è “senz’altro Matteo Renzi”.

Loading...

Del resto, il suo vecchio partito ormai è al 5 per cento: “Se sono andato via da Forza Italia”, chiarisce, “è anche perché avevo capito che l’atteggiamento di Berlusconi non poteva che portare alla fine del partito. Il voto in Umbria era nel novero delle cose attese”. Ora le spoglie azzurre andranno “da un lato sicuramente a Renzi con Italia viva. Renzi è colui che nell’immaginario collettivo è più simile a quello che è stato il leader degli anni d’oro di Forza Italia. D’altra parte, a seconda delle sensibilità degli elettori, ci sono anche la Lega e Fratelli d’Italia”.

Crosetto però si augura che Forza Italia “si riprenda” e che trovi il suo ruolo all’interno del centrodestra. “In un mondo che è difficile da interpretare, più sguardi ci sono e meglio è. E poi una parte più moderata, più centristra, è utile all’alleanza”, conclude.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.