L’indiscrezione – Giuliano Ferrara fonda un nuovo giornale?

Loading...

Giuliano Ferrara fonda un nuovo giornale?

Secondo alcune indiscrezioni, direttore de Il Foglio Claudio Cerasa potrebbe essere allontanato dalla redazione del giornale per mano dell’editore Valter Mainetti, per via delle costanti critiche al nuovo governo.

E a fare compagnia al giornalista potrebbe essere anche il fondatore del quotidiano stesso Giuliano Ferrara. I due, si vocifera, potrebbe addirittura istituire un nuovo quotidiano.

Queste voci sono scaturite qualche settimana addietro, in seguito alla lettera pubblicata da Mainetti in prima pagina su Il Foglio, intitolata: “La voce del padrone”, in cui l’editore manifesta le divergenze tra la sua visione e l’orientamento politico del suo giornale.

Loading...

In quel momento la redazione è stata messa a subbuglio: se la situazione degenerasse e Cerasa fosse mandato a casa, sarebbe meglio seguirlo o restare al proprio posto?

E intanto si pensa già ad un possibile nome per il nuovo quotidiano di stampo anti-fascista, che mantenga uno stile ricercato e raffinato: L’Italia libera.

A quanto pare, negli ultimi giorni i dissidi sembra siano stati superati. Direttore ed editore sono stati insieme per una cena, durante la quale hanno duettato al cospetto di 200 invitati. E anche Ferrara ha smentito le voci sul distacco dalla casa madre dicendo: “Non c’è niente di vero”.

Ferrara però ha escluso categoricamente le voci sul nuovo quotidiano: “Non c’è niente di vero”, ha detto.

Ma, ricorda Ugo Magri su La Stampa, i “piani B” hanno una caratteristica comune: se esistono, non vengono rivelati fino alla realizzazione.

 

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.