Piergiovanni Alleva, chi è il consulente comunista di Luigi Di Maio

Loading...

Si chiama Piergiovanni Alleva, ha 72 anni ed è uno dei tre nuovi consulenti del ministro dello Sviluppo, Luigi Di Maio. Nato ad Ascoli Piceno ma da sempre a Bologna, professore di diritto del Lavoro, e consigliere regionale con la lista l’Altra Emilia-Romagna, è un comunista duro e puro. “La mia è una consulenza gratuita una tantum, non c’è da parte mia un’adesione politica al Movimento – chiarisce Alleva al Corriere della Sera – applico la filosofia di Mao Tse Tung (“Non importa di che colore sia il gatto, l’ importante è che prenda i topi”).

Loading...

Il suo compito è la lotta alla precarietà e infatti sta lavorando al decreto Dignità lavora sul fronte dei contratti a termine: “Ho parlato con Di Maio della proposta di fare contratti di solidarietà espansiva con riduzione dell’orario degli altri lavoratori e mi ha detto che gli interessa molto e che potrebbe diventare una proposta di legge”. Pensa a una settimana di lavoro di 4 giorni.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.