Lifeline, Matteo Salvini: “In acque Maltesi. La nave della Ong va sequestrata e l’equipaggio fermato”

Loading...

Il caso della Lifeline, la Ong “pirata” (l’Olanda, infatti, ha smentito il fatto che batta bandiera del Paese, ponendola così fuori da ogni giurisdizione) continua a tenere banco. Gli ultimi aggiornamenti arrivano da Matteo Salvini, che su Twitter fa sapere: “La nave fuorilegge Lifeline è ora in acque di Malta, col suo carico di 239 immigrati. Per la sicurezza di equipaggio e passeggeri abbiamo chiesto a Malta che apra i porti”. Dunque, il ministro dell’Interno aggiunge: “Chiaro che poi quella nave dovrà essere sequestrata, ed il suo equipaggio fermato. Mai più in mare a trafficare”, conclude Salvini.

 

Matteo Salvini

Loading...

@matteosalvinimi

La NAVE FUORILEGGE è ora in acque di Malta, col suo carico di 239 immigrati.
Per sicurezza di equipaggio e passeggeri abbiamo chiesto che Malta apra i porti.
Chiaro che poi quella nave dovrà essere sequestrata, ed il suo equipaggio fermato.
Mai più in mare a trafficare.

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.