L’ultimo desiderio della moglie di Fabio Liverani: il toccante post del marito

La notizia della morte di Federica Frangipane sta provocando profondo cordoglio. E non solo nel mondo del calcio. La giovane consorte dell’allenatore del Cagliari, Fabio Liverani, si è spenta a causa di una brutta malattia contro cui lottava da tempo. Federica lascia il marito e due figli: Mattia e Lucrezia, rispettivamente di 17 e 13 anni. Migliaia i messaggi che stanno giungendo a commento del post pubblicato dall’ex giocatore della Lazio su Instagram. E Liverani rivela anche quale sia l’ultimo desiderio della moglie.

Fabio Liverani insieme alla moglie Federica

“Un ringraziamento a tutti quelli che ci sono vicini in questo momento. – comincia così il post pubblicato su Instagram da Fabio Liverani – Saluteremo Federica Giovedì 22 settembre alle ore 11:00. Le esequie si terranno presso la Chiesa di San Giuseppe Cafasso, in via Camillo Manfroni, a Roma. Federica ha espresso il desiderio di aiutare IFO, la struttura che ha offerto a lei e alla nostra famiglia un supporto tanto prezioso e importante”, questo l’annuncio del marito sulle ultime volontà della moglie.

“Per chi lo desiderasse, vi chiediamo di effettuare un bonifico alle seguenti coordinate bancarie. – Liverani prosegue il suo appello – Sarà cura delle famiglie Frangipane e Liverani approntare un progetto di solidarietà in memoria della nostra amata Federica. Emiliano Frangipane IT88F3608105138269349369480. Causale: Per IFO Medicina Oncologica in memoria di Federica Frangipane”.

“IFO è una organizzazione che sin dal 1939 promuove processi di accoglienza e umanizzazione delle cure anche grazie al ‘percorso oncologico’ avviato negli ambulatori di oncologia medica. – spiega ancora Fabio Liverani – La missione è ridisegnare l’organizzazione attorno alle esigenze del paziente e dei suoi familiari, partendo dall’informazione fino all’accoglienza, all’orientamento e alla dimissione”, conclude il mister che in queste ore sta dimostrando una gigantesca forza d’animo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.