Papa Francesco, l’annuncio che gela il mondo intero: “È terza guerra mondiale”

Una delle personalità che in questo momento sta facendo molto parlare di sè è sicuramente Papa Francesco. Il Pontefice interviene quasi ogni giorno circa la situazione che si è venuta a creare in Ucraina e la stessa Chiesa Cattolica sta facendo di tutto per poter cercare una soluzione diplomatica. A nulla sono serviti gli inviti del Papa a far si che questo orrore termini. Tra l’altro il Pontefice è alle prese anche con alcuni problemi personali. 

Nonostante questo continua a seguire l’evolvere degli eventi nel mondo. Basti pensare che nei mesi scorsi ha consacrato al Cuore Immacolato di Maria sia la Russia che l’Ucraina. Nonostante tutto quindi il Santo Padre continua a portare avanti anche i suoi eventi settimanali, come le udienze del mercoledì, a cui partecipano migliaia di fedeli. Ma in queste ore il Pontefice ha detto parole molto importanti.

Il Papa molto preoccupato

In un suo recente discorso il Ponteficie ha posto l’accento su questi due difficilissimi anni segnati dalla pandemia di Covid-19, che hanno sconvolto il mondo intero e cambiato anche alcune abitudini della popolazione. A proposito Bergoglio ha ricordo di come le udienze in questi due anni siano state sospese. 

Insomma Bergoglio ha mostrato tutto il suo dispiacere per quanto successo, ma poi ha riflettuto a lungo sulla situazione che si è venuta a creare ad Est dell’Europa e quindi alle ostilità tra Ucraina e Russia. Il Pontefice ha riferito che si tratta di ostilità a livello globale “a pezzi” che colpiscono il mondo per la terza volta, e lo ha detto proprio nell’incontro con i nunzi apostolici ricevuti in Vaticano in questi giorni.

Bergoglio ritiene che la situazione attuale sia “di speciale gravità”. Infine il Pontefice ha ricordato come all’orizzonte ci sia il Giubileo del 2025 “di cui è stata avviata la preparazione. Come Curia Romana stiamo iniziando ad applicare la Costituzione apostolica Praedicate Evangelium: nata attraverso un processo di quasi nove anni, essa richiederà del tempo anche per entrare, per così dire, a pieno regime” – queste le parole di Papa Francesco.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.