Ilary Blasi si mostra così in spiaggia: attenti al dettaglio che non passa inosservato

Il comunicato della separazione tra Francesco Totti e Ilary Blasi è stato qualcosa che nessuno si sarebbe minimamente aspettato. “Dopo vent’anni insieme e tre splendidi figli, il mio matrimonio con Francesco è terminato“– questa è stata la frase usata da Ilary Blasi nel comunicato dell’11 luglio scorso in cui clamorosamente annunciava la fine di una storia d’amore durata 20 anni e con 17 di matrimonio. Durante la loro storia la coppia ha avuto tre figli: Cristian, Chanel e Isabel.

Il più grande come si sa gioca nella Roma, mentre la secondogenita Chanel è sparita per diversi giorni dai social dopo l’annuncio della separazione, salvo poi tornare con un messaggio su Tik Tok che ha fatto discutere molto i fan, e ci si è chiesti se la frase usata dalla giovanissima sia stata proprio rivolta al padre o comunque alla situazione tra i genitori. In queste ore la stessa Ilary Blasi si è mostrata ai fan, i particolari non sono passati inosservati.

Ilary Blasi in spiaggia

Subito dopo la separazione con Francesco Totti, Ilary Blasi come si sa si è concessa una lunga vacanza in Tanzania, dove ha trascorso del tempo assieme ai suoi figli, ovvero Cristian, Chanel e Isabel. Qui la showgiril ha trascorso il suo tempo tra safari e relax, con alcuni momenti anche sulle spiagge tropicali della zona.

Negli scorsi giorni Ilary è tornata in Italia ed ha fatto la sua comparsa sulle spiagge di Sabaudia, nota località marittima situata vicino Roma, dove negli scorsi anni si è recata assieme al marito Francesco Totti. In queste ore un particolare della stessa Ilary non è passato inosservato ai fan, sempre molto attenti.

Nella foto Ilary si è mostrata assieme alla figlioletta Isabel, mostrando un costume kimono zebrato. Isabel invece aveva un costumino arcobaleno. Il momento per la showgirl è molto particolare, e a quando pare lo stesso Totti sarebbe già andato a convivere con quella che pare sia la sua nuova fiamma, ovvero Noemi Bocchi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.