Nadia: 7 uomini diversi in 7 giorni. “Così dimentico mio marito. Ed ecco com’è andata”

Dopo essere uscita da un matrimonio di sette anni c’era solo una cosa nella mente di Nadia Bokody: il sesso. Rivelando che gli ultimi 12 mesi della sua relazione erano stati completamente senza passione, ha esternato alla sua migliore amica la frustrazione che l’affliggeva. Così, a poco tempo dalla fine del suo matrimonio, la donna australiana, ha avuto ben sette appuntamenti notturni in soli sette giorni – e ha ammesso di essere “esausta” alla fine. Il primo è stato Ryan, il “ragazzo carino” che aveva frequentato poche settimane prima.

Quando quest’ultimo le ha scritto ha risposto immediatamente al suo messaggio e poco dopo erano insieme. Quando tutto è finito, Nadia non ha trattenuto le lacrime, e, racconta, si è resa conto che per lei non si trattava tanto di sesso quanto di “liberazione” e di libertà di esaudire i suoi desideri. 

Scrivendo per SheSaid.com, ha detto: “Mi sentivo viva, mi sono sentita come mai prima e l’ho adorato”. “E così ho iniziato una specie di spedizione di sette giorni, esplorando ogni sfumatura del nuovo arcobaleno sessuale che si è messo a fuoco alla fine di una lunga e impetuosa tempesta di relazioni.” 

La sera dopo è andata in una discoteca ed ha incontrato Ted, che le ha dato  “uno degli orgasmi più immediati della sua vita”. Lunedì ha “spinto ulteriormente i limiti” e ha incontrato la donna d’affari Lisa, che “ha servito il sesso come un pasto allettante da apprezzare molto lentamente”. Martedì era Charlie, un ragazzo con cui era stata in diverse altre occasioni e che sosteneva essere la sua “anima gemella”. Steve, un militare di servizio, era il ragazzo fortunato del mercoledì e Nadia rimase molto impressionato dal suo “corpo divino e greco”. Giovedì ha deciso di vedere l’inglese Ben per l’ultima notte del suo esperimento. 

Ha detto: “Abbandonarmi a tutto ciò che sapevo dell’amore, della lussuria e della gratificazione sessuale nella strana sicurezza di amanti transienti che non sapevano nulla di me o la mia storia mi ha permesso di ritrovare la strada per me stessa – prima di essere una moglie, una fidanzata, o anche l’avventura di qualcuno”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.