Volo Ita non risponde ai radar, allarme nei cieli della Francia: “Ipotesi colpo di sonno”

Allarme per il volo 609 di Ita Airways decollato da New York e diretto a Roma Fiumicino, che nei cieli della Francia non ha risposto per diversi minuti alle chiamate del centro radar. Un fatto che di solito accade solo in situazioni eccezionali di pericolo, come un dirottamento o un attacco terroristico, motivo per cui due caccia militari erano già pronti a levarsi in volo per affiancare il mezzo e capire cosa stesse succedendo nella cabina di pilotaggio.

Fortunatamente, questo non si è reso necessario perché a bordo dell’Airbus A330 non stava succedendo nulla di tutto ciò: l’ipotesi è che i due piloti abbiano avuto un colpo di sonno dato che dopo qualche minuto hanno ripreso le comunicazioni con le torri di controllo e sono atterrati nella capitale italiana come da programma.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.