Due padri gay adottano 6 fratellini: ora sono una famiglia di 10 persone. “Non volevamo dividerli”. I piccoli per 5 anni hanno vissuto con gli assistenti sociali perché i loro genitori biologici abusavano continuamente di loro

Questa è una meravigliosa storia d’amore che ci arriva dagli Usa. Una coppia di ragazzi omosessuali ha adottato sei fratellini dopo che i bambini hanno trascorso quasi cinque anni in affido, all’interno di case famiglie temporanee. Ora però, per loro, la vita cambierà pre sempre: faranno parte di una famiglia di dieci persone. Questo mese, Steve Anderson-McLean e Rob Anderson-McLean di Pittsburgh, Pennsylvania, hanno adottato Carlos, 14, Guadalupe, 13, Maria, 12, Selena, 10, Nasa , 9 e Max, 7.

I due papà, che si amano da18 anni, hanno deciso di passare all’adozione dopo aver sentito per la prima volta la storia dei sei fratelli e del loro bisogno di una casa permanente dopo aver subito per anni negligenza e abusi. “la loro vicenda ci ha spezzato il cuore”, ha detto Steve durante un’intervista a Good Morning America. Insieme, la coppia ha anche cresciuto i figli Parker, 25 e Noah, 21, che provenivano dai loro precedenti matrimoni. (Continua dopo la foto)

Ecco perché sono in 10! I due si sono sposati per la prima volta in una cerimonia di facciata, nel 2006, prima di sposarsi legalmente in Maryland nel 2013. Dopo che i loro due figli sono diventati più grandi, la coppia si è resa conto di non aver mai cresciuto dei figli tutti loro e così sono stati ispirati a prendere in considerazione l’adozione. Ben presto scoprirono la vicenda dei sei fratelli bisognosi di casa e amore, mentre erano alla ricerca di bambini bisognosi negli Stati Uniti. (Continua dopo la foto)

Spesso, le famiglie così numerose vengono suddivise – se qualcuno riesce a trovare una casa permanente, è spesso separato dai propri fratelli. Ma Steve e Rob decisero che potevano offrire a tutti i bambini una casa permanente. Il giudice ha chiesto ai neo-genitori: “Capite che a questo punto in avanti sono i vostri figli? Sono tanto vostri quanto i biologici “, ha raccontato Steve nel momento in cui l’adozione è diventata ufficiale. (Continua dopo la foto)


“Ovviamente lo sapevamo, ma quando ho alzato lo sguardo e ho visto tutti quegli occhi, è stato molto emozionante”, ha continuato. “Non abbiamo mai immaginato che saremmo stati abbastanza fortunati o benedetti abbastanza da averne sei”. I 6 fratelli hanno avuto un’infanzia difficile prima dell’adozione, poiché hanno subito negligenza e abusi da parte dei loro genitori.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.