“Gli hanno rubato 370.000 euro” L’incredibile truffa dei Bitcoin: grazie ad uno spot con un ignaro Cannavacciuolo come testimonial hanno portato via tutti i risparmi di un professore universitario

Sintesi dell’articolo di Cristina Genesin per “Il Mattino di Padova”, pubblicata da “La Verità”

Un professore dell’università di Padova ha perso 370.000 euro nella truffa dei bitcoin, attirato da uno spot con lo chef Antonino Cannavacciuolo pubblicato su uno dei più importanti quotidiani nazionali.

Proprio l’autorevolezza della testata ha indotto il docente, un medico di 60 anni, a contattare la società Forex Tb per entrare nel mondo delle criptovalute e ha versato i risparmi di una vita. In pochi mesi i soldi si sono volatilizzati mentre la società di investimenti straniera è sparita. Il prof ha presentato una denuncia per truffa. L’indagine è condotta dalla Guardia di finanza; Cannavacciuolo risulta estraneo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.