VITE AL LIMITE, TRAGEDIA NEL PROGRAMMA: SI È TOLTO LA VITA

I telespettatori italiani conoscono quasi tutti la trasmissione “Vite al limite”, format che in Italia va in onda sull’emittente Real Time. Nella trasmissione le persone che soffrono di sovrappeso si sottopongono alle cure del dottor Nowzaradan. Nella maggior parte dei casi il sanitario riesce a risolvere i problemi dei suoi pazienti, che devono seguire una dieta ferrea per poter risolvere i loro problemi. Così è accaduto anche ad uno dei protagonisti della sesta edizione del programma.

“Vite al limite” è arrivato in Italia nel 2013 e da subito ha colpito i telespettatori per le storie dei pazienti, alcune delle quali molto particolari, basti pensare a quella di Paula Jones, la quale viveva una situazione di salute molto grave, per questo ha deciso di sottoporsi alle cure del dottor Nowzaradan Ma il programma recentemente è stata colpito da una terribile disgrazia che ha scioccato tutta la produzione, vediamo che cosa è successo.

DRAMMA IMPROVVISO

Nel corso del programma, e precisamente appunto nella sesta edizione, uno dei protagonisti è stato James L.B. Bonner. L’uomo soffriva anch’egli di sovrappeso, e a tal proposito si deve ricordare che “Vite al limite” tratta vicende di persone che pesano dai 250 e i 350 kg. Bonner ha avuto una storia molto particolare.

Nel 2013 ha avuto un brutto incidente stradale a causa del quale ha perso anche l’uso di una gamba. L’evento ha segnato la sua vita e per questo ha deciso di sottoporsi alle cure del dottor Nowzaradan e si era sottoposto ad un intervento di bypass gastrico riuscendo a perdere circa 145 chili.

Ma purtroppo in queste ore è giunta la notizia che Bonner, il quale aveva 30 anni, si è improvvisamente tolto la vita per cause che al momento rimangono sconosciute. Sul caso indaga la polizia. La notizia ha sconvolto tutta la produzione, ma anche gli stessi telespettatori che hanno seguito la sua particolare vicenda.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.