SI PRESENTA AL PRONTO SOCCORSO DICENDO: “DEVO PARLARE CON UN MEDICO”

Nel mondo accadomo spesso fatti di cronaca che sconvolgono l’opinione pubblica. A volte si tratta di omicidi, a volte invece di incidenti stradali o altro. Come spesso accade queste vicende provocano sgomento quando si apprendono, basti pensare ad alcuni recenti episodi avvenuti nel nostro Paese, che anche a distanza di tempo continuano a far parlare di sè. Ma quello successo in queste ore è un episodio che ha già fatto notizia sul web e su molti giornali internazionali.

Capita a tutti di partecipare a delle feste e magari di alzare il gomito. Fa parte ovviamente del divertimento, anche se a volte bisogna stare attenti a non esagerare per evitare spiacevoli conseguenze. Ma per due giovani le cose non sono andate assolutamente come speravano, anche perchè uno di loro ha rischiato la vita. Vediamo che cosa è successo e dove.

IN OSPEDALE

L’episodio in questione è avvenuto in Olanda, dove due giovani hanno deciso di intrannersi dopo aver partecipato ad una festa. Si trattava di una coppia, che dopo aver assunto la GHB, nota come “droga dello stupro”, hanno inscenato un “gioco” estremo che consisteva nel mettere delle uova sode nel sedere di uno di loro.

A prestarsi alla cosa è stato un 29enne. I ragazzi hanno cotto quindi le uova, una volta sode, ne hanno inserite 15 nel retto del 29enne, che a causa della droga ingerita non ha sentito subito il dolore provocato. Quando l’effetto della droga è svanito il giovane ha cominciato ad avvertire dolori lancinanti all’intestino.

Portato d’urgenza al Pronto Soccorso i medici lo hanno sottoposto a specifici esami e ad una tac, che he rilevato gli oggetti estranei all’interno dell’intestino. Il colon del giovane era esploso e una massa di liquidi e aria si era riversata in tutto l’intestino. Il ragazzo è stato operato d’urgenza con una laparotomia, un’operazione che prevede una larga incisione su tutto l’addome, e le uova sono state rimosse completamente. Adesso il giovane sta meglio e dovrebbe essere dimesso tra qualche giorno. Ma ha rischiato veramente tantissimo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.