USA, terribile sparatoria in un centro commerciale: cos’è successo

Una terribile notizia è arrivata in queste ore dagli Stati Uniti d’America. Una sparatoria è avvenuta in un centro commerciale della città di Columbia, capitale della Carolina del Sud. Dai media locali si apprende che sul posto la Polizia e i soccorritori stanno ancora aiutando i feriti, di cui non sono state ancora rese le generalità. La struttura è stata evacuata e gli agenti hanno individuato tre probabili sospetti cercando all’interno del centro commerciale ‘Columbiana’. Vediamo nel dettaglio che cosa sta accadendo oltre oceano.

USA, terribile sparatoria in un centro commerciale: cos’è successo

Sono dodici le persone ferite, tra cui un ragazzino di 15 anni, in una sparatoria in un centro commerciale a Columbia, capitale della South Carolina. Lo ha detto il capo della Polizia locale, William Holbrook, in una conferenza stampa. Al momento non c’è nessuna vittima, due dei feriti sono in condizioni gravi ma stabili. Come riportato da Rai News, tre persone sono state fermate ma nessuna di loro ancora è stata incriminata. Secondo la Polizia, non si è trattato di una “sparatoria a caso. Le persone armate si conoscevano e c’è stata una lite o qualcosa del genere che poi è sfociato in uno scontro a fuoco”. La struttura è stata immediatamente evacuata e anche il parcheggio del centro commerciale è stato chiuso. 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.