Grave incidente sulla Statale: c’è una vittima. L’uomo è morto sul colpo

Terribile incidente intorno alle 15.15 sulla statale Adriatica nei presso di Fosso Ghiaia, all’altezza del chilometro 163, nel tratto tra lo svincolo di Mirabilandia e il ponte della Bevanella. Per cause ancora da accertare un uomo ha perso il controllo della propria vettura, una Peugeot Bipper, e ha invaso l’opposta corsia di marcia, dove in quel momento stava transitando un camion. Per lui non c’è stato nulla da fare: è morto sul colpo. A quanto si apprende l’uomo era originario di Cesenatico. Illeso l’uomo alla guida del camion.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia stradale, che ha chiuso la strada per i rilievi. Si tratta solo dell’ultimo incidente in ordine di tempo. Ieri sulla A4 tra Cessalto e San Donà di Piave in direzione Venezia un autoarticolato che trasportava tubi in ferro è uscito di strada e ha preso fuoco. Prima di uscire dalla carreggiata il mezzo pesante ha perso carburante e ha urtato un’auto che si trovava nella corsia di emergenza.

incidente stradale adriatica una vittima


Dopo l’impatto l’autoarticolato si è ribaltato fuori dalla carreggiata e ha preso fuoco. L’incendio è stato immediatamente spento dai vigili del fuoco intervenuti sul posto dopo la chiamata degli automobilisti rimasti coinvolti nell’incidente e hanno assistito alla scena. Fortunatamente l’autostrasportatore che conduceva il tir e quello dell’auto ferma sulla corsia di emergenza non sono rimasti feriti.00:00/00:00

incidente stradale adriatica una vittima


Sempre ieri in un incidente era morta Framcesca Manfè, 44 anni mentre faceva jogging. Intenta nei suoi consueti allenamenti, la donna è stata colta alle spalle da un’auto in corsa in via Prata quando, all’altezza del cimitero di Tamai. Alla guida dell’auto, una Fiat Multipla, un uomo di 77 anni Carmelo Feltrin. Erano le 17.30 quando Francesca si stava allenando.

incidente stradale adriatica una vittima eliambulanza


. Presa alle spalle dall’auto in corsa, la donna avrebbe fondato il parabrezza, per poi sbalzare a una ventina di metri di distanza e finire nel campo che costeggia la strada. L’uomo alla guida del mezzo stava tornando a casa ed è risultato positivo all’alcol test.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.