Cadavere in una valigia: è di un bimbo di 10 anni scomparso ieri. La polizia l’ha trovato vicino alla spazzatura

Il corpo senza vita di un bambino di dieci anni è stato trovato all’interno di una valigia non distante dalla casa dove il ragazzino vive, accanto ad alcuni cassonetti dell’immondizia. La polizia starebbe cercando la madre che sarebbe la sospettata numero uno per l’uccisione del figlio. Nell’abitazione sono infatti state rinvenute tracce di sangue, come spiega l’emittente. A dare l’allarme della scomparsa del piccolo sembra sia stato il padre.

Le prime ricerche sono state avviate ieri, per poi riprendere oggi. La Bfm Tv riferisce che la coppia stava attraversando un momento difficile e che la madre è scomparsa senza portare con sé nulla. Secondo le prime informazioni, il bambino sarebbe stato ucciso con diverse coltellate. Il ritrovamento è avvenuto a una trentina di chilometri da Parigi, nel dipartimento Seine-et-Marne.

parigi trovato cadavere bimbo 10 anni


La scomparsa era avvenuta a Ferrières-en-Brieù. Le indagini vanno avanti a ritmo serrato. Nella giornata di domani, verrà eseguita l’autopsia sul corpo del bambino per determinare la causa esatta del decesso. L’emittente Bfm Tv riferisce che la donna ricercata e il marito stavano attraversando un momento difficile: vivevano ancora sotto lo stesso tetto ma di fatto erano separati.00:00/00:00

parigi trovato cadavere bimbo 10 anni


La mamma del bambino sarebbe andata via di casa senza portare con sé nulla. Il cadavere è stato trovato da un cane dei pompieri addestrato per la ricerca delle persone scomparse. Solo due giorni fa la cronaca italiana aveva riportato la notizia della morte di un bimbo di 11 anni e una ragazza di 15 a Licata nell’agrigentino.

parigi trovato cadavere bimbo 10 anni


A sparare sarebbe stato Angelo Tardino che, come apprende l’Adnkronos, dopo avere ucciso i quattro familiari si è sparato un colpo di pistola in testa mentre era al telefono con i carabinieri. In un primo momento si pensava che fosse morto sul colpo, ma i sanitari che lo hanno soccorso hanno parlato di “morte cerebrale”. Tardino è quindi stato trasferito all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta, dove è morto qualche ora dopo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.