Fiorello, il dramma della malattia: lo show-man avvisa tutti di fare molta attenzione a questi piccoli particolari

Loading...

Fiorello ha avuto un tumore qualche anno fa. L’amatissimo showman siciliano alcuni anni fa ha confessato di essersi ammalto di cancro e di averlo scoperto per puro caso durante una visita. “Sono stato operato di melanoma alla schiena. Il dermatologo voleva controllare tutto, dai capelli al pisello, per verificare l’esistenza di nei. Io mi sono così le mutande e ho tirato fuori la ‘belva” – ha dichiarato l’artista catanese.

Durante questo controllo il medico ha scoperto la presenta di sette nei sul pene sospetti che sono stati immediatamente rimossi. La confessione choc è arrivata durante una diretta Periscope che Fiore stava avendo con l’amico Stefano Meloccaro parlando proprio di cancro ai testicoli.

Loading...

Durante la chiacchierata lo show man siciliano ha voluto così condividere per la prima volta questa sua esperienza conclusasi nel migliore dei modi. Fiore, infatti, si è dovuto sottoporre ad un intervento chirurgico a causa di due melanomi. Una scoperta che l’ha lasciato di stucco e avvenuta per puro caso durante una visita di controllo.

Fiorello e la scoperta del tumore: il racconto choc

Fiorello durante una visita di routine di controllo scopre di avere dei melanomi prima sulla schiena e poi nelle parti intime. Il medico, infatti, gli ha chiesto di spogliarsi completamente ed ecco che una volta “cacciata la belva” come ha raccontato lo stesso cantante, il dottore ha scoperto la presenta di sette nei sospesosi li dove non batte il sole.

Il medico è stato costretto ad operarlo con l’artista che ha poi raccontato di essere rimasto “con un pacco li”. Per fortuna tutto è andato per il migliore dei modi, ma la decisione di Fiorello di raccontare questa sua malattia è legata alla volontà di invitare tutti alla prevenzione.

Per lo showman siciliano, infatti, quale occasione migliore per veicolare un messaggio importantissimo: i controlli sono importantissimi e possono salvare la vita. Cosa ne pensate? Lasciateci i vostro commenti sui social..

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.