Roberto Farnesi papà per la prima volta a 52 anni: la sua (giovanissima) compagna è anche lei un volto noto

Loading...

Foto a fine articolo. Roberto Farnesi è diventato padre: è nata la sua prima figlia, avuta dalla compagna Lucya Belcastro, 28 anni. L’attore pisano e la sua dolce metà, neo genitori, non hanno ancora rivelato il nome della bimba, che per il momento terranno in privato.

L’annuncio della gravidanza era arrivato lo scorso giugno, tramite social, e sempre su Instagram Farnesi ha mostrato le sue prime immagini in veste di papà, mentre tiene la piccola in braccio: “Buongiorno Principessa”, scrive in didascalia al tenero scatto.

Loading...

L’amore di Roberto Farnesi e Lucya Belcastro – L’attore, 52 anni, e la sua compagna, 28, hanno 24 anni di differenza, ma l’età tra loro non è mai stato un problema, anzi sono molto compatibili: “Abbiamo le stesse passioni: amiamo la natura e gli animali”, raccontava Farnesi già nel 2016. “Ora mi sento pronto a diventare padre, ma vediamo cosa ci riserva la vita. Lucya è una ragazza stabile e maturo”.

Nel 2019 l’attore si era detto “allergico al matrimonio”, ma convinto dell’idea di diventare papà. L’annuncio della gravidanza – In una recente intervista rilasciata al settimanale Diva e Donna, la coppia aveva posato insieme per un servizio che ha annunciato l’arrivo della loro prima figlia.

Lucya Belcastro si era mostrata infatti con il pancione, stretta nell’abbraccio dell’attore pisano. “La mia Lucya aspetta una bambina, nascerà a novembre”. Mancano, dunque, cinque mesi al parto. La bambina potrebbe chiamarsi Mia. Qualche mese prima, infatti, sempre al settimanale Diva e Donna l’attore aveva dichiarato che se avesse avuto una femminuccia le avrebbe dato quel nome.

Non è detto, però, che la coppia non abbia dei ripensamenti. Intanto sui social, Farnesi festeggia con una foto in cui esibisce un finto pancione: “La gioia è talmente tanta che consentitemi di fare un po’ il bischero”.

(Copertina Diva e Donna).
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.