Puglia, terribile incidente stradale: un morto e tre feriti in gravi condizioni

Loading...

Una notizie terribile arriva in queste ultime ore dalla Puglia, dov’è avvenuto un incedente stradale mortale. Il bilancio è di una vittima e quattro feriti in gravi condizioni. Lo scontro è avvenuto nella notte di oggi 15 Novembre 2021 tra quattro macchine lungo la superstrada Brindisi-Lecce, all’altezza dello svincolo per Surbo. Immediato l’intervento del personale del 118. E sul posto anche due squadre della sezione di Polizia stradale, una pattuglia delle Volanti e i Vigili del Fuoco. Al momento le Forze dell’Ordine sono al lavoro per capire le cause che hanno portato all’incidente. (Continua a leggere dopo la foto)

Loading...

Puglia, terribile incidente stradale: un morto e tre feriti in gravi condizioni

Terribile incidente stradale nella notte di oggi 15 Novembre 2021 in Puglia. Il violento impatto è avvenuto lungo la superstrada tra una Ford Fiesta, una Renault Clio, una Mercedes ML ed una Peugeot 3008. E proprio a bordo della Peugeot viaggiava un’intera famiglia di Alezio. Purtroppo il bilancio in seguito allo scontro resta negativo. Il papà alla guida della Peugeot, Vito De Santis, non ce l’ha fatta. Restano gravi le condizioni della moglie, mentre immediato il trasporto verso l’ospedale per i due figli della vittima. Vito, 50 anni, è morto sul colpo, mentre per la moglie, una donna di 46 anni di Gallipoli, le speranze di vita restano legate ad un filo. Rimasti coinvolti anche i figli della coppia dei coniugi, due bambini di 9 e 12 anni, sbalzati fuori dall’abitacolo del mezzo. I due cuccioli di famiglia sono stati trasportati a Lecce nell’Ospedale Vito Fazzi in codice rosso. (Continua a leggere dopo la foto)

Cos’è successo alle quattro auto coinvolte?

Non appena lanciato l’allarme, gli operatori del 118  sono giunti sul luogo. Purtroppo per Vito non c’è stato nulla da fare e i medici non hanno potuto fare altro che costatarne il decesso. Poi ci sono volute tre ambulanze del 118 per trasportare il resto della sua famiglia in Ospedale. Sul posto anche due squadre della sezione di Polizia stradale, una pattuglia delle Volanti e i Vigili del fuoco. Conseguentemente al sinistro, lungo il tratto interessato, una lunghissima coda bloccata per ore e traffico chiuso per consentire ai soccorritori di operare e liberare la strada dai rottami. Resta ancora da comprendere l’esatta dinamica dell’incidente.

Immagini di repertorio

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.