Matteo Bassetti, sono ore drammatiche per il virologo

Loading...

Matteo Bassetti minacciato di morte, quello che nessuno sapeva: “Mio figlio è scappato”. Matteo Bassetti è diventato suo malgrado protagonista di questo inizio settimana per l’aggressione e le minacce subite da parte di un uomo nei pressi della sua abitazione.

Loading...

Sicuramente l’infettivologo dell’ospedale San Martino di Genova avrebbe fatto volentieri a meno di tutto ciò, ma la sua testimonianza diventa importante affinché i novax non vengano presi per matti: pur essendo una sparuta minoranza, vanno affrontati di petto perché sono un problema serio e rumoroso.

“Un errore sarebbe considerarli folkloristici e personalistici – ha dichiarato Bassetti al Corsera – al loro interno c’è un po’ di tutto. Molte di queste persone sono veri e propri delinquenti, gestisti non si capisce bene da chi.

Lo slogan è ‘andare contro’ e il vaccino anti Covid è l’obiettivo principale che hanno scelto. La magistratura e lo Stato, però, devono intervenire: sono fenomeni pericolosi anche se promossi alla fine da quattro gatti. Che hanno, purtroppo, molta visibilità”.

Bassetti ha poi ripercorso quanto accaduto lo scorso lunedì sera e la paura provata a causa dell’aggressore: “Soprattutto ero preoccupato per la mia famiglia. Mia moglie e i miei figli erano in casa e hanno sentito le grida. 

Oggi il più piccolo, che ha 12 anni, è voluto andare via. Il mio aggressore è stato denunciato direttamente dalla polizia, e anche da me: è la settantesima denuncia che presenta il mio avvocato”.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.