“Ho una malattia strana di cui non esiste cura”. Al Bano Carrisi, la confessione del cantante lascia tutti senza fiato. Ma non ha nulla a che vedere con la sua salute

Loading...

Nel futuro di Albano Carrisi c’è ancora spazio per Romina Power. L’amore tra i due è finito da tempo ma la collaborazione artistica rimane. Per questo l’artista ha fatto un appello all’ex moglie: quello di partecipare insieme al prossimo Festival di Sanremo. Il leone di Cellino San Marco è un vero e proprio fan della kermesse musicale e nonostante sia un Big della canzone italiana ama gareggiare sul palco dell’Ariston.

Loading...

Al settimanale Di Più Albano Carrisi ha fatto la sua richiesta a Romina Power: “Quando il Covid morirà e noi ricominceremo a vivere proverò a tornarci. Mi piacerebbe farlo con Romina ma bisognerà vedere se lei vorrà venire perché Romina non ama molto il Festival. Io, invece, mi sono reso conto di avere una strana malattia per cui non esiste cura: la sanremite acuta”. In realtà Albano aveva provato a partecipare al Festival già quest’anno ma Amadeus ha bocciato la sua canzone.

Carrisi fa infatti parte della lunga lista di esclusi da Sanremo 2021 insieme a Federico Rossi, The Kolors, Michele Bravi e tanti altri. La sonora bocciatura non ha incrinato il rapporto tra Albano e Amadeus, che sono amici da tanto tempo. Pochi giorni prima dell’inizio del Festival di Sanremo Carrisi aveva consigliato a tutti di fermarsi e non andare avanti con la 71esima edizione dell’evento ma alla fine non si è perso una puntata della kermesse musicale. 

La canzone che è piaciuta di più ad Albano è stata quella di Ermal Meta, Un milione di cose da dirti. Il compagno di Loredana Lecciso ha inoltre apprezzato l’amica Orietta Berti e Elodie, che è stata la co-conduttrice della seconda serata di Sanremo 2021. 

Nella sua intervista per la rivista edita da Cairo Editore, Albano ha elogiato anche il talento di Achille Lauro, Madame, Fedez, Francesca Michielin e Maneskin. Unica pecca? A detta del 77enne il Festival di Sanremo è durato davvero troppo. Arrivare alle due e mezza di notte per conoscere il risultato non è stato il massimo.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.