Autobus si ribalta in autostrada: 30 feriti e almeno 10 morti

Loading...

Un autobus si è ribaltato mentre percorreva l’autostrada sul tratto che collega la capitale Zagabria e il confine serbo.

Il veicolo aveva infatti targa del Kosovo ed era di ritorno dalla Croazia: i passeggeri, rimasti feriti, sono stati trasferiti all’ospedale di Slavonski Brod, città nei pressi del tratto autostradale sul quale si è verificato l’incidente.

Loading...

Sono 10 per ora i morti accertati e almeno 30 le persone rimaste ferite. L’incidente si è verificato intorno alle 6.20 di questa mattina e ancora non sono state chiarite le circostanze in cui è avvenuto.

Il traffico sull’autostrada A3 Bregana-Lipovac tra gli svincoli di Slavonski Brod e Lipovac è stato interrotto per permettere ai soccorsi e ai medici di effettuare le operazioni per mettere in sicurezza i feriti e la strafa.

“Alle 6.22 il dipartimento di polizia di Brod-Posavina ha ricevuto la notizia – spiega il capo della polizia stradale della stazione Slavonski Brod, Franjo Galić – Quando siamo arrivati sul posto ci è stato detto che si trattava di un autobus proveniente dal Kosovo. Abbiamo aperto un’indagine per accertare la dinamica di quanto accaduto.

Le persone al momento trasportate in ospedale sono 30. Potremo fornire ulteriori informazioni soltanto a conclusione delle indagini”.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.